Risultati del weekend 26-27 ottobre 2019

Stagione già entrata nel vivo, con belle esperienze nel minirugby, sicure affermazioni nelle giovanili, e sofferenza per le due squadre seniores.

Under 8

Bellissima giornata di sole e di rugby vittorioso per la nostra U8. Sotto la guida esperta dei nostri allenatori Paolo e Franz, le due squadre AU sono state impegnate in partite non sempre facili e spesso molto combattute. Abbiamo visto tanta grinta e impegno in campo, ma soprattutto un gioco davvero di squadra.

IMG-20191027-WA0053 IMG-20191027-WA0052 IMG-20191027-WA0038

Under 10

Torneo regionale Open Season – Rovato

Bella giornata di sole oggi a Rovato. Siamo ospiti della Nordival Rugby Rovato. Il primo giorno di ritorno all’ora solare aiuta ad essere tutti puntuali. La nostra U10 si presenta con un a trentina di atleti: abbastanza per mettere in campo ben tre squadre. Più o meno formate così:
AU1 : coach Manuela con i 2010 del Crespi
AU2: coach Lucio con i 2010 dell’Iseo
AU3: coach Stefano con i piccoli 2011 del Crespi.
Il Torneo è organizzato in due gironi. Non sono previste finali e classifiche. Partite con tempo unico di 12 minuti. La AU1 di Manuela è nel girone 1 mentre le altre due squadre sono nel girone 2. Ci sarà derby.
Ecco i risultati degli incontri:
Girone 1
AU1 – Fiumicello 1  :   2 -4
AU1 – Nordival Rugby Rovato 1 :  6 -0
AU1 – Rugby Sondalo :  4 – 4
AU1 –  Fiumicello 2 :  6 – 2
Girone 2
AU2 – Nordival Rugby Rovato 2:  8 -0
AU3 – AU2  :  1  – 4
AU3 – ASD Rugby Pirati:  7 – 2
AU2 –  Bassa Bresciana Rugby:   8 – 0
AU3 – Bassa Bresciana Rugby:  6 – 2
AU2 –  ASD Rugby Pirati:  7 – 0
AU3 – Nordival Rugby Rovato 2 :  8 – 1
Una buona giornata per i nostri ragazzi: a parte il derby, una sola sconfitta ed un pareggio contro altre squadre. Le altre partite tutte vinte. Con i piccoli che hanno tenuto il passo dei compagni più esperti. Solito giro di pastasciutta per il terzo tempo e poi chi ha voluto si è fermato tifare per la prima squadra impegnata sullo stesso campo. Saluti a tutti. (LM)

Qui le foto di Giacomo Rossi, qui le foto di Davide Trombella.

rugby 27 10 19 2

Under 12

Torneo di Rovato

AU 2-Rovato1   11-2
AU 1 – Sondalo. 3-2
AU 1 – Fiumicello 0-7
AU 2 – B. Bresciana  5-2
AU 1 – Pirati 0-3
AU 2 – Sondalo 6-0
AU 2 – Rovato 2  6-3
AU 1 – B. Bresciana 5 – 4

Cari U12, eccoci al torneo di Rovato. Una splendida mattinata, fa caldo quasi fosse primavera inoltrata: nell’arena del Rovato portiamo due squadre, AU1 condotta da Filippo e AU2 condotta da Alberico.
Quattro partite a testa, abbastanza combattute, si vede il continuo lavoro specie dei nuovi nell’amalgamarsi con i vecchi, buone giocate, qualcosa ancora da sistemare, ma stiamo progredendo bene. Sotto trovate il link per le foto , grazie a Daniele Drago per il reportage. Al prossimo torneo! (staff U12 – Marino)
Qui le foto di Daniele Drago

IMG_20191027_131154

Under 14

Amatori Union Rugby Milano 1 – Rugby Parabiago 1948     74-12 (mete 11-2), qui le foto di Paola Manenti
Amatori Union Rugby Milano 2 – Sport Leone XIII       82-7 (mete 14-1), qui le foto di Massimo Baccolini

Under 16

Girone 3: Amatori Union Rugby Milano – Rugby Treviglio 92-0 (mete 14-0), qui le foto di Claudio Cordoni

 

Seniores

Serie C2 girone 2: Amatori Union Rugby Milano – Rugby Lecco 3-34 (mete 0-4)

Serie B: Nordival Rugby Rovato – Amatori Union Rugby Milano  66-7 (mete 10-1), qui le foto di Roberto Morelli

Rovato – Partita a senso unico, con i nostri presenti in campo solo per una parte del primo tempo, e poi eclissati progressivamente dallo strapotere fisico e atletico della squadra di casa. Preso atto che il Rovato, già lo scorso anno tra le aspiranti alla promozione, è al momento troppo superiore ai nostri ragazzi, e che perdere poteva essere messo in preventivo, si impone tuttavia una considerazione: orgoglio e consapevolezza dei propri mezzi dovrebbero impedire di gettare la spugna e subire passivamente l’iniziativa del più forte. Rinunciare a combattere fa male al fisico, ma soprattutto al morale, rendendo più difficile togliersi dalla testa una inadeguata percezione di sé. Naturalmente possiamo solo auspicare di sbagliarci, e di assistere domenica prossima a una reazione di carattere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *