Risultati del weekend 12-13 ottobre 2019

 

Under 10

Torneo del Biscione

Parco Sempione – AU1     3-1
Parma2 – AU1     4-1
AU1 – Cernusco 5-1
Modena – AU1   2-0
AU1 – CUS1       3-1
Semifinale per 5/8 posto: AU1 – Settimo Milanese 7-3
Finale 5/6 posto: Parco Sempione – AU1    2-0
AU1 sesta classificata

Province dell’Ovest – AU2   1-2
AU2 – Parma1       3-3
Settimo Milanese – AU2    3-8
AU2 – CUS2   12-0
Semifinale 1/4 posto: AU2 – Parma2    1-10
Finale 3/4 posto: AU2 – Parma2 5-5
AU2 terza classificata a pari merito con Parma 2

AU U10 - 3  AU U10 - 4

 

Under 12

Torneo del Biscione CS Gallaratese Milano
Torneo di buon livello tecnico. Si gioca al CS Gallaratese ospiti del CUS Milano. Sono presenti 12 società con 13 squadre: oltre al Cus padrone di casa e all’AU scendono in campo il Parma Rugby con doppia rappresentanza, il Parco Sempione, gli Orsi delle Province dell’Ovest da Genova, il Franciacorta, il Valpolicella, il Modena, il Bergamo…. Avversari di tutto rispetto. Quattro gironi : capitiamo nel quarto, l’unico di 4 squadre, con il Franciacorta, il Gossolengo e gli Orsi delle Province dell’Ovest.
La primo confronto è con il Gossolengo. La partita si fa subito accesa con continui rovesciamenti di fronte finché arriva la prima meta. Purtroppo è il Gossolengo a segnare, ma i nostri reagiscono subito e pareggiano con una azione spettacolare: un passaggio che attraversa tutto il campo da un lato all’altro, presa al volo e meta. E arriva anche la seconda meta. AU 2 – Gossolengo 1. Ma la partita continua ad essere incerta. Il Gossolengo pareggia e poi si porta ancora in vantaggio. AU 2 – Gossolengo 3. Nuovo pareggio con meta AU su intercetto. Grande azione difensiva del nostro estremo che placca tutti e blocca ogni tentativo offensivo degli avversari. Il Gossolengo però alla fine colpisce ancora e si porta in vantaggio 3 a 5. AU accorcia e sul finire potremmo anche pareggiare. Con una azine rocambolesca i nostri schiacciano al limite dell’area di meta. E’ dentro o fuori? Dopo alcuni secondi di speranza ed incertezza l’arbitro non convalida. Peccato. Finisce 4 a 5 per i nostri avversari.
Seconda partita con il Franciacorta. Andiamo subito in vantaggio, ma subiamo il pareggio. Sul nostro nuovo vantaggio uno svarione difensivo regala ancora il pareggio agli avversari. Per un buco nello schieramento un avversario si trova davanti un corridoio libero e ne approfitta. E subito dopo subiamo la terza meta, ma pareggiamo a nostra volta…. Che ansia!! Poi il calo e ne becchiamo altre due. Sconfitti per 3 a 5.
Ultimo match del girone contro gli Orsi delle province dell’Ovest, da Genova. Fra i ragazzi schierati per entrare in campo non si può fare a meno di notare il loro numero 51, un simpatico ricciolone di ben 178 cm di statura (non esagero: dati forniti dal suo coach). Gli Orsi partono subito in attacco e segnano. I nostri segnano due mete di seguito. Detta così sembra facile ma vi assicuro che se le sono dovute sudare….Seguendo un copione già visto arrivano puntuali il pareggio degli avversari ed il loro nuovo vantaggio, con nostro successivo pareggio. 3 a 3. Lo so che le partite sembrano tutte uguali ma …sono andate proprio così. A questo punto il loro 51, finora poco determinante, entra decisamente in azione e in due rapide azioni solitarie segna tutto da solo le due mete finali, infrangendo la resistenza che i nostri hanno cercato di opporgli affrontandolo a due o tre alla volta: tutto inutile. La partita finisce 5 a 3 per gli Orsi e il micidiale 51….si prende pure la ramanzina del suo coach per il gioco troppo individualista…..bah!
Siamo quarti ed ultimi del nostro girone ma non è finita: per la classifica finale affrontiamo in un triangolare le due squadre uscite sconfitte dalle “semifinali” fra le 4 terze. Possiamo ancora non essere ultimi del torneo.
Ovviamente i nuovi avversari sono di ben altro livello rispetto ai precedenti. E infatti regoliamo senza difficoltà sia il Gattico per 5 a 2 che il Parma 1 per 8 a 5. Finiamo undicesimi.
A parte risultati e classifica, i nostri ragazzi hanno espresso un bel gioco, con alcuni gesti atletici e tecnici apprezzabili. L’attacco funziona anche abbastanza bene, sfruttando agilità e velocità dei nostri pesi leggeri in assenza di elemeti di “sfondamento”. In difesa invece c’è qualcosa da sistemare. Forse bisogna ancora abituarsi al fatto di essere in 10 e non in 12 come nella precedente stagione, ma il campo va coperto tutto per non lasciare comodi varchi agli avversari. Ma ho detto anche troppo: ci penseranno i coach. Saluti a tutti (LM).

20191013 trofeo del biscione u12 1

 

Under 14

Amatori Union Rugby Milano 1 – Rugby Cernusco 67-7 (mete 11- 1)
Amatori Union Rugby Milano 2 – Elephant Rugby Gossolengo 0-111 (mete 0-17)
Qui le foto di Massimo Baccolini

 

Under 18

Amatori Union Rugby Milano – Rugby Rho 23 – 3 (mete 4- 0)

Qui le foto di Marco Bertossi, qui qui le foto di Max Lazzerini

 

Immagine 140 Immagine 136 Immagine 128 Immagine 079

Seniores

Prosegue l’intensa serie di amichevoli pre-campionato: dopo ASR Milano giovedì sera al Crespi, i nostri hanno sfidato sabato la squadra di Stezzano in trasferta. Ma ormai la stagione dei test match volge al termine: il prossimo weekend si aprono i campionati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *