Le partite del weekend 18/19 novembre 2017

Ancora grandi risultati per le Under 8 e le Under 16; sconfitta invece la Under 18 a Varese. Prima partita persa, di misura, nel campionato UISP per la nostra Seniores cadetta, che tuttavia – grazie al punto di bonus difensivo conseguito – resta incollata alle dirette avversarie per la testa del girone.

 

Under 8

Al Torneo di Varese ci presentiamo con 4 squadre :
Torneo squadre 2010: AU prima e terza
Torneo squadre 2011: AU prima e terza
U8 2010 – classifica finale:
1° Au 1 pt. 8
2° Cus pt. 6
3° AU 2 pt. 5
4° Como pt. 5
5° Varese pt. 4
6° Malpensa pt. 1

Qui le foto di Martina Strano

U8 2011: ecco la cronaca del nostro inviato!

Cielo terso, sole splendente e temperature prossime allo zero … l’inverno è arrivato. Oggi la prima vera sfida ha inizio al suono della sveglia che ci ricorda che avere un figlio rugbista presuppone un discreto spirito di sacrificio e una certa vocazione al masochismo. Prematuramente strappati dalle tiepide coperte, prepariamo le menti e i corpi riluttanti ad affrontare una nuova domenica all’insegna della palla ovale. Troviamo le forze spinti da quello che ormai è un atto di fede; il tempo di rianimare i pargoli gladiatori, caricarli in macchina (in stato di semi incoscienza) e si parte alla volta di Varese. Lungo la strada, i campi verdi brizzolati dalla brina ghiacciata richiamano suggestivi scenari dysneiani, una parte di noi però non riesce ancora a separarsi dal tiepido ricordo delle morbide coperte innaturalmente abbandonate prima del canto del gallo di domenica mattina… Ma in fondo siamo ‘ proud rugby parents’, pronti a tirare fuori l’orgoglio e abbandonarci a un’altra domenica di minirugby… e terzo tempo, preparati a dare sostegno ai pargoli combattenti … sicuri di essere sostenuti a nostra volta da buona birra, immancabili salamelle e dalla simpatia di chi sa apprezzare i piccoli piaceri della vita. Campo Sportivo “Aldo Levi”, siamo ospiti del Varese Rugby, Società storica del varesotto che lo scorso anno ha compiuto e celebrato i primi 40 anni di onorata storia di passione per la palla ovale. Ci presentiamo con 4 squadre per un totale di 30 bambini … praticamente un battaglione. Siamo divisi in due raggruppamenti organizzati per anno di nascita:
AU1 (2010): Trombella, Rossi, Carvelli, Convertini, Giannotti, Zago, Pomatti, Dossena – Allenatrice: Manuela Pezzi
AU2 (2010): Feltrin, Varone, Pisano, Vaughan, Sommariva, Ramadori, Scolamiero – Allenatore: Francesco Manzitti
AU3 (2011): Ciaccheri, Meroni, Protti, La Russa, Galbiato, Rimondini, Ciacci – Allenatore: Paolo Gorini
AU4 (2011): Miano, Magri, Fedeli, Buffardi, Vegna, Di Filippo, Paolini, Arcia – Allenatore: Marco Volpi
Il contesto è perfetto per mettere in pratica quanto imparato durante gli intensi allenamenti settimanali e in campo siamo felici di vedere quanto i bambini si impegnino per dare il massimo. Vediamo un buon livello di concentrazione anche se alternato a qualche momento di comprensibile distrazione. I nostri avversari non concedono nulla e ogni partita si combatte metro su metro; nonostante il freddo delle prime partite, la pressione dei nostri è buona e si vede fin da subito qualche bel placcaggio.
Partita dopo partita il ghiaccio comincia a sciogliersi e gli ingranaggi cominciano a girare con maggiore fluidità: la azioni si fanno più ordinate, il sostegno aumenta e si vede sempre più gioco di squadra. Le idee sembrano schiarirsi e i ragazzi si cercano con più frequenza, si trovano con più efficacia e soprattutto si divertono, facendoci divertire.
Il torneo non prevede classifica finale e di seguito, per dovere di cronaca, i risultati:
AU 3 (3 vittorie, 2 sconfitte)
AU3 – Varese 9-2
AU3 – Malpensa 7-4
AU3 – AU4 2-5
AU3 – Legnano 4-5
AU – CUS Milano 6-1

AU 4 (5 vittorie)
AU4 – Malpensa 8-0
AU4 – Legnano 5-4
AU4 – Varese 7-2
AU4 – AU3 5-2
AU4 – CUS Milano 7-2
Come sempre BRAVI TUTTI!
Un grazie speciale ai nostri allenatori per il lavoro che stanno facendo con i ragazzi, i progressi in campo sono sotto gli occhi di tutti e il sorriso dei bambini alla fine delle partite e la voglia di stare ancora insieme sono la ricompensa più bella e il chiaro segnale che la strada intrapresa sia quella giusta. Come al solito impeccabile il lavoro di coordinamento dei nostri accompagnatori che con passione energia e tanta pazienza tengono ordinato il battaglione di rugbisti.
Un ‘bravo!’ infine alle circa 30 famiglie AU che, sfidando il sonno ed il freddo, hanno dedicato il ‘giorno del riposo’ alla palla ovale ed alla crescita dei pargoletti: vedere presentarsi 4 squadre al ragruppamento è stato un bellissimo spettacolo che fa bene al movimento ed alla Società e ben ci fa sperare per il futuro. Alla prossima! (Francesco)

Under 16
Girone élite: Amatori Union Rugby Milano – Calvisano 28-15 (mete 3-2), qui e sotto le foto di Max Lazzerini
Girone 5: Amatori Union Rugby Milano – Lainate 69-0  (mete 11-0), qui le foto di Marco Bertossi,   qui quelle di Matteo Jovine

Di seguito le cronache dei nostri inviati.

AmatoriUnion – Calvisano è la partita di “cartello” di questo turno del Campionato U16 élite. Si annuncia partita tosta, e la fisicità dei nostri avversari, osservati durante il riscaldamento, conferma che le premesse ci sono. La prima parte vede continui ribaltamenti di fronte, continuità di gioco, ma indisciplina in difesa da parte di entrambe le squadre. Il Calvisano riesce a fare una meta, ma il punteggio resta in equilibrio, si va al riposo sul 9-8 per AU. Il secondo tempo vede le due squadre giocare in modo speculare. Bella continuità di gioco che porta a riuscire ad avanzare. Difesa ben schierata che mette pressione alla squadra che ha il possesso. Il risultato cambia perché a fare la differenza è la difesa AU che porta i ragazzi del Calvisano a commettere errori dopo multifase, o che riesce a recuperare palloni grazie a buona salita difensiva. Il Calvisano non riesce a concretizzare, AU sì, anche se si sprecano diverse occasioni. Facciamo due mete, ne fa una il Calvisano, ne fa un’altra AU. La partita è equilibrata, ma il punteggio ci sorride: 28-15. L’arbitro annuncia l’ultima azione, ma questa dura un’infinità: entrambe le squadre vogliono giocare incuranti della fatica della partita. Il Calvisano cerca la meta per ottenere il bonus difesa. AU cerca la quarta meta. Dopo un’infinità di minuti nessuna delle due riesce a finalizzare, e l’arbitro decreta la fine della partita. Ora il campionato concede una settimana di riposo. Dopo undici partite di seguito, il primo fine settimana di riposo, per preparare il trittico di partite prima di Natale. Alè AU!

Girone 5, AU – Lainate. Splende il sole la domenica mattina al Crespi, un po’ freddo, ma ci sta siamo a novembre, avversario di turno della U16 girone 5, il Lainate. Non ci stancheremo mai di ripetere che questa nostra formazione è rappresentata quasi nella sua totalità da ragazzi dell’anno piccolo, il 2003, che si stanno formando per diventare “più grandi”, infatti la sfida è più con il miglioramento costante, che li porti a fine anno ad una crescita adeguata. Il risultato finale parla chiaro, ma non si pensi ad una partitella di basso profilo: i ragazzi, sollecitati dagli allenatori, hanno messo in pratica ciò che in allenamento esercitano, facendo notare miglioramenti costanti. Ma cominciamo dell’inizio, il primo tempo vede i nostri assoluti padroni del campo, anche in mischia hanno sempre il controllo della situazione, buona la difesa e i trequarti quando decidono di muovere riescono ad andare in meta, punteggio della prima metà di gara 45 a 0. Il secondo tempo concede allo staff tecnico di potere sperimentare soluzioni di gioco diverse e di spostare di ruolo alcune pedine per provare nuove soluzioni. La musica non cambia, in tutti i settori e fasi di gioco i nostri hanno la meglio e chiudono la gara sul 69 a 0. È stata una partita dove si sono potuti constatare i progressi fatti dai ragazzi, il lavoro costante sta dando i suoi frutti, a parte il risultato: li abbiamo visti muoversi meglio in campo, schierarsi più velocemente, e in difesa sono aumentate l’attenzione e la grinta. La consapevolezza è importante, e si sta acquisendo giorno dopo giorno. Forza AU!

A85I6018 A85I6044 A85I6313 A85I6452

A85I6466

Under 18
Rugby Varese – Amatori Union Rugby Milano 55 – 17 (mete 9-3)

 

Seniores UISP
Bocconi – Amatori Union Rugby Milano 15 – 12 (mete 2-2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *