Quote associative per la stagione 2020/2021

Il Consiglio di Amatori Union Rugby Milano, considerato lo straordinario momento che stiamo vivendo e con l’intento di favorire le famiglie di AU in vista della prossima stagione, ha ritenuto di introdurre delle novità riguardanti i termini e il pagamento delle quote associative, elencate di seguito:
• Sarà possibile effettuare una preiscrizione alla stagione 2020/21 durante tutto il mese di luglio 2020, aderendo alla quale si beneficerà di uno sconto complessivo sulla quota associativa di € 50,00, da scontarsi sul successivo versamento. Per sottoscrivere la preiscrizione bisognerà presentare il Modello 12, compilato e firmato, e versare un acconto di € 100,00, per singolo atleta. Trovate le istruzioni pratiche al termine del comunicato.
• Si potranno corrispondere le quote associative in due distinti versamenti, da saldare uno entro la fine ottobre e l’altro entro la fine febbraio 2021.
• Chi non effettuerà la preiscrizione potrà ottenere uno sconto di € 25,00 solo saldando l’intera quota entro ottobre (agevolazione non valida per seniores, old e rugby light).
• Lo sconto per l’iscrizione di due o più figli è mantenuto al 10%, come per le scorse stagioni, e verrà conteggiato sul versamento di saldo.
• La quota dell’assicurazione integrativa facoltativa (€ 20,00) sarà da aggiungere al versamento di ottobre.
• È stato stanziato un fondo solidarietà, che verrà organizzato più nel dettaglio durante le prossime settimane, per aiutare le famiglie che si trovano maggiormente in difficoltà in questo periodo.

Gli importi delle quote per la stagione 2020/2021 sono rimasti invariati:
• U6: € 320,00 (1 solo allenamento/sett.: € 260,00).
• Minirugby (U8-U10-U12): € 395,00.
• Rugby giovanile (U14-U16-U18): € 420,00.
• Seniores (maschile e femminile): € 150,00 (preiscrizione: sconto € 10 con acconto di € 50,00).
• Old: € 120,00 (preiscrizione: sconto € 10 con acconto di € 50,00).
• Rugby Light: € 150,00 (preiscrizione: sconto € 10 con acconto di € 50,00).

ISTRUZIONI PREISCRIZIONE U6-U10
Per ogni singolo atleta occorre:
• Compilare e firmare il Modello 12 scaricabile da qui;
• Effettuare versamento di € 100,00 con BONIFICO: IBAN IT67Y0503401625000000003014 (Banco BPM Milano intestato a: Amatori & Union Minirugby Milano asd), indicando nella causale: “PREISCRIZIONE 2020-21 – COGNOME e NOME dell’atleta – CATEGORIA di riferimento”.
Il mod.12 compilato e la contabile del bonifico vanno inviati entro il 31 luglio 2020 all’indirizzo mail tesseramenti@amatoriunion.it.

ISTRUZIONI PREISCRIZIONE U12-U18
Per ogni singolo atleta occorre:
• Compilare e firmare il Modello 12 scaricabile da qui;
• Effettuare versamento di € 100,00 con BONIFICO: IBAN IT51S0306909606100000136713 (c/c 1000 136713 di Banca Intesa SanPaolo spa intestato ad Amatori & Union Rugby Milano), indicando nella causale: “PREISCRIZIONE 2020-21 – COGNOME e NOME dell’atleta – CATEGORIA di riferimento”.
Il mod.12 compilato e la contabile del bonifico vanno inviati entro il 31 luglio 2020 all’indirizzo mail tesseramenti@amatoriunion.it.

ISTRUZIONI PREISCRIZIONE SENIORES (MASCHILE E FEMMINILE), OLD e RUGBY LIGHT
Per ogni singolo atleta occorre:
• Compilare e firmare il Modello 12 scaricabile da qui  per seniores, da qui per old e light ;
• Effettuare versamento di € 50,00 con BONIFICO: IBAN IT51S0306909606100000136713 (c/c 1000 136713 di Banca Intesa SanPaolo spa intestato ad Amatori & Union Rugby Milano), indicando nella causale: “PREISCRIZIONE 2020-21 – COGNOME e NOME dell’atleta – CATEGORIA di riferimento”.
Il mod.12 compilato e la contabile del bonifico vanno inviati entro il 31 luglio 2020 all’indirizzo mail tesseramenti@amatoriunion.it.

4 thoughts on “Quote associative per la stagione 2020/2021

  1. Buonasera,noto con dispiacere che non è stato preso in considerazione il fatto che la quota dell’anno in essere è stata pagata interamente per soli 3 mesi di attività.Ora,scontato dire che non è colpa di nessuno ma come si ritrova magari in difficoltà la società,pure la famiglia ancora in cassaintegrazione non naviga nell’oro…detto questo mi sarei aspettato o una quota di rimborso o uno sconto per la stagione a venire non legato all’anticipo di luglio,visto e considerato tra l’altro che ancora non si ha la certezza che riparta regolarmente a settembre.Purtroppo se la scelta del consiglio rimane questa dovremo valutare bene se iscrivere i bambini per la stagione 2020/21.
    Saluti,

    1. Risponde il presidente:
      Caro Alvis Merli,
      ho letto stamattina il Tuo commento e mi accingo a risponderTi sulla falsariga di quanto già detto nelle riunioni di inizio giugno tenute con i genitori.
      AmatoriUnion non è una società di servizi sportivi, ma un club di rugby le cui quote associative sono quote di appartenenza, non di un pagamento di un servizio, che tra l’altro coprono solo parzialmente i costi pro-capite degli atleti.
      Mantenendo inalterate le quote per la prossima stagione – e questo come dici anche Tu è un sacrificio per le famiglie ma anche per la società – si è però pensato a tutta una serie di agevolazioni, come il pagamento a rate molto più distanziate, un fondo di solidarietà, uno sconto su un anticipo veramente piccolo, che testimoniano l’attenzione che abbiamo per le nostre famiglie.
      In questi anni abbiamo investito al Crespi, e lo rifaremo, per far fare sport al meglio ai nostri ragazzi, e abbiamo contribuito a rivitalizzare l’Iseo contro l’aggressione mafiosa. Noi non intendiamo mollare, ma anzi rilanciare, per crescere anche i Tuoi figli in un ambiente moderno e in grado di trasmettere quei valori così caratteristici e unici del rugby: non mollare nemmeno Tu.
      A presto,
      Renato Benedetti

  2. Abbiamo rinnovato l’iscrizione di Nicola prima di leggere questa risposta, ma l’abbiamo fatto perché ne condividiamo la forma oltre che il contenuto.
    Ps
    Nicola è arrivato al Crespi perché una domenica pomeriggio di tre anni fa, passeggiando per corso Buenos Aires, è stato conquistato da un signore barbuto (Stefano Bertocchi) che l’ha fatto calciare un pallone ovale. A giugno Il signore Barbuto, davanti a una bimba triste perché senza campus lei a differenza del fratello non avrebbe avuto il suo diploma, è sparito negli spogliatoi ed è tornato con un diploma per la categoria Principessa.
    Questa è una delle ragioni per cui ci siamo rimasti.
    Grazie AU
    Giuliana mamma di Nicola AU under 8

Rispondi a admin Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *