Risultati del weekend 23-24 novembre 2019

Anche questo è stato un weekend positivo, con ottimi risultati nel minirugby, nelle giovanili e in parte anche tra i seniores, dove la sconfitta casalinga della cadetta è controbilanciata dalla seconda vittoria esterna in serie B. E intanto crescono le ragazze: la squadra ha un mese di vita, è piena di atlete che hanno appena iniziato a giocare a rugby, ma alla sua seconda uscita dà già molto filo da torcere alle avversarie!

Under 10

CRL di Usmate Velate – Giornata piovosa e campo fangoso hanno accolto oggi i nostri piccoli giocatori in quel di Usmate Velate. Torneo regionale con 4 società presenti e 8 squadre. I padroni di casa del Velate Rugby con una rappresentanza sola, la nostra AU con tre squadre (nera , bianca e gialla) il Bergamo con due (gialla e rossa) e le due ASR (bianca e rossa). Una prima fase con due gironi all’italiana di 4 squadre e una seconda fase con incontri secchi incrociando le squadre dei due gironi. Da buon regionale, nessuna classifica. Le partite:

Girone A
AU nera – Velate Rugby 6 – 0
AU nera – Bergamo giallo 2 – 2
AU nera – ASR rossa 8 – 0

Girone B
AU gialla – ASR bianca 6 – 3
AU bianca – Bergamo rosso 4 – 0
AU bianca – ASR bianca 5 – 0
AU gialla – Bergamo rosso 4 – 3
AU bianca – AU gialla 2 – 2

Seconda fase
AU gialla – Velate Rugby 4 – 4
AU bianca – Bergamo giallo 3 – 2
AU nera – Bergamo rosso 6 – 0

Poi in doccia, con un primo passaggio vestiti per togliere il grosso del fango, e quindi al terzo tempo. A parte il meteo ostile una bella giornata di sport che ci ha dato anche qualche bella soddisfazione. Saluti a tutti. (LM).

20191124_095435IMG-20191124-WA0006IMG-20191124-WA0011

Under 14

Amatori Union Rugby Milano 1 – Junior Rugby Brescia 1        51-0  (mete  9-0)
Amatori Union Rugby Milano 2 – Junior Rugby Brescia 2       62-19   (mete 10-3)

 

Under 16

Girone 3: Seregno Rugby – Amatori Union Rugby Milano 0-10 (mete 0-2), qui le foto di Claudio Cordoni
Girone 7: Amatori Tradate Rugby Club – Amatori Union Rugby Milano 5-32 (mete 1- 6)

U16 gir 3

Girone 3: dopo la vittoria, si veda anche il video qui sotto:

Qui sotto invece si festeggia la vittoria nel girone 7

U16 gir 7

 

Seniores

Serie B: Sondrio Rugby – Amatori Union Rugby Milano   0-12  (mete 0-0), qui le foto di Roberto Morelli
Serie C2 girone 2: Amatori Union Rugby Milano – Rugby San Donato 1981  10-27 (mete 2-4)

Serie B- Non si può dire che la partita sia stata bella dal punto di vista dello spettacolo: però i nostri l’hanno gestita con buona confidenza, senza strafare ma mirando al sodo, cioè al risultato. Il tabellino parla chiaro: tutti i 12 punti sono arrivati dal precisissimo piede di Federico, su calci di punizione ineccepibili. Le non molte occasioni nostre di meta sono sfumate in situazioni spesso aggrovigliate, mentre sulla pressione a tratti furiosa dei padroni di casa i ragazzi hanno risposto con una difesa ordinata e decisa. Insomma, in una giornata in cui non era pensabile uno sviluppo brillante del gioco, i nostri hanno confezionato una prestazione senza fronzoli, ma ragionata e grintosa, e hanno meritato una vittoria – la seconda della stagione, e seconda consecutiva in trasferta – che ci permette di scalare ben quattro posizioni in classifica, dalla dodicesima all’ottava. Insomma, il gruppo cresce, e dimostra di saper digerire anche il necessario turnover in molti ruoli senza perdere il filo di un ragionamento, che inizia ad affiorare in modo sempre più visibile partita dopo partita, pur nelle circostanze più diverse. Insomma, avanti così!

Prima squadra a Sondrio

Prima squadra festeggia a Sondrio

 

Seniores femminile

Coppa Italia Seniores Seven – Una domenica uggiosa, e una pioggia che da giorni non da tregua. Una giornata da passare sul divano. Non per le nostre girls, il richiamo del rugby è troppo forte, così come la voglia di rifarsi di un esordio senza infamia e senza lode. La prima partita è contro le ragazze del Università San Raffaele, future dottoresse, molte neofite del rugby. Qualcosa è cambiato nel nostro gioco e nello spirito, oggi c’è testa, cuore e gambe, la paura del debutto è un lontano ricordo. Saliamo compatte, dominiamo nel possesso di palla e finalmente come un sogno arriva la prima meta della storia dell’AU femminile, firmata da Francesca Brunelli, che scrive una pagina importante del nostro rugby. Le ragazze dell’ Università San Raffaele incalzano e forse per l’emozione o una vittoria che sentiamo già in tasca la partita viene vinta sul filo del rasoio dalle nostre avversarie. Seconda prova con le “mondine” del Monviso che ci avevano dominato in occasione della nostra prima uscita. Oggi però ci crediamo, siamo aggressive, determinate a non subire mete e a giocare alla pari. Movimentiamo meglio la palla, avanziamo impetuose e sull’ala sfruttiamo occasioni, arrivano così le prime mete di Carlotta e Monica, poca esperienza ma tanta determinazione, e la prima vittoria dell’AU femminile in un torneo. È un tripudio di emozioni, la squadra c’è ed è all’altezza della competizione. Terza partita contro le Damatra di Tradate, squadra esperta e possente. La stanchezza si fa sentire e paghiamo la nostra inesperienza. Ma è una sconfitta che brucia meno dell’altra volta, e la loro superiorità non impedisce al nostro capitano Martina, di spingere fino alla fine è portare a casa la quarta meta. Torniamo a casa infangate e felici: Mud and Glory, l’AU femminile ha cuore e grandi ambizioni, stop us if you can! (MiKy Allison)

image1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *