1 e 2 aprile, festival dei beni confiscati alle mafie: all’Iseo grande weekend di rugby

Anche quest’anno la nostra società è partner del comune di Milano nella celebrazione del 5° festival dei beni confiscati alle mafie.  Per la quinta volta quindi daremo il nostro contributo affinché sia evidente l’intenzione di presidiare il territorio e gli spazi pubblici di fronte alla criminalità organizzata.

La due giorni di mobilitazione vedrà Amatori Union impegnata al centro sportivo Iseo, che negli anni passati ha vissuto momenti difficili nei quali la criminalità organizzata la faceva da padrone. Per testimoniare alla nostra maniera che sappiamo difendere ciò che è nostro, e che l’Iseo, che abbiamo contribuito a far rinascere negli anni scorsi, non è più uno spazio dedicato al malaffare, ma un patrimonio pubblico di cui rivendichiamo l’utilizzo, abbiamo definito le seguenti iniziative:

Sabato 1° aprile gli allenamenti del minirugby sono spostati per l’occasione dal Crespi all’Iseo, e termineranno con una merenda auto organizzata. Dalle 15 alle 17 quindi vi invitiamo ad essere tutti presenti per manifestare con la vostra partecipazione la riaffermazione dei nostri diritti.

Domenica 2 aprile la giornata si svolgerà con molteplici iniziative: ore 10 quadrangolare della categoria U.12 con Cus Milano, Rugby Tradate e Rugby Codogno – ore 12,30 campionato U.16: Amatori Union vs. Rugby Sondrio – alle 14 una gradita partecipazione … a sorpresa – dalle 15 alla 18 partite amatoriali per meno giovani che coinvolgeranno le formazioni femminili organizzate delle “Lady Lovers” e delle “Morositas”, e a seguire quelle maschili dei “Lovers Rugby Milano” con esibizioni dei ” Rinogeronti” che accoglieranno tutti i genitori che vorranno provare il rugby nelle sue diverse declinazioni (con o senza placcaggio). Durante tutta la giornata sarà disponibile il classico punto ristoro con griglia e bibite varie. Patrono della manifestazione il Comune di Milano, che sarà presente tramite l’assessore alle politiche sociali Pierfrancesco Maiorino.

Vi attendiamo tutti !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *